PELLICOLE A RISPARMIO ENERGETICO

Tipi di pellicole a basso emissivo





Pellicole per riduzione dispersione termica

Tipo pellicola: pellicole a basso emissivo, pellicole riflettenti, pellicole semiriflettenti.

Situazione: Creare un ambiente interno confortevole durante tutto l'anno, anche in prossimità di ampie superfici vetrate, significa riuscire a mantenere gli ambienti freschi in estate e caldi in inverno. Concretizzare queste condizioni non è banale, sopratutto nel periodo invernale, perchè dipende dalla capacità di una superficie di assorbire calore e di rifletterlo.

Soluzione: Per risolvere queste problematiche si utilizzano le pellicole in poliestere a basso emissivo Low-E, una nuova tipologia di pellicole da applicare sulle superfici interne e/o esterne , in base alla tipologia del vetro esistente, in grado di ridurre le dispersioni termiche.

Altra soluzione è l’adozione di una pellicola riflettente o semi-riflettente (a fumi metallici o a ioni metallici "sputtered").

Grazie all'abbinamento di uno strato sottilissimo di alluminio vaporizzato, le pellicole Low -E riducono le perdite di calore verso l' esterno fino dal 25% al 35% bloccando buona parte della radiazione infrarossa (quindi calore) emessa dai corpi scaldanti dell'impianto termico.

Queste pellicole inoltre, riducono durante i mesi estivi il calore solare fino al 73% e l'abbagliamento dell'81% e bloccano le radiazioni UV.

Le pellicole "Low-E" comprendono un rivestimento anti-abrasione che ne migliora la resistenza ed aumenta la durata e sono adatte anche per aumentare l'efficacia dei doppi vetri, che risolvono solo parzialmente il problema; sono disponibili in diverse colorazioni per adattarle ad ogni ambiente.

link scheda più immagine con logo pdf